Programma Autismo

Disturbo dello Spettro Autistico (ASD)

Responsabile Dott.ssa Luana Salerno

Diagnostica:

  • Visita specialistica Pshichiatrica
  • Valutazione Psicodiagnostica Specifica
  • Valutazione Neuropsicologica
  • Valutazione Immunologica
  • Valutazione Microbiota e organizzazione Gut Screening

Trattamenti:

  • Terapia di Neuromodulatione (Stimolazione Magnetica Transcranica, TMS e Stimolazione Transcranica Elettrica Continua, tDCS, Photo-Bio-Modulation)
  • Musico terapia
  • Intervento cognitivo-comportamentale
  • Intervento verbale e di comunicazione
  • Social skills training
  • Coaching
  • Training competenze sociali e riconoscimento degli emozioni
  • Musico terapia*
  • Psicoeducazione
    • al paziente
    • ai familiari
  • Supporto psicologico
    • al paziente
    • ai familiari e caregivers
  • Trattamento probiotici e integratori alimentari
  • Trattamento farmacologico

In linea con la nostra filosofia che sostiene la necessità di una medicina personalizzata, grande importanza viene data al processo di valutazione, che comprende test diagnostici all’avanguardia e anche la considerazione dei profili immunitario, l’infiammazione del cervello e del microbioma.

banner pubblicitario

Articoli correlati

 

Nuove cure nella Depressione [VIDEO]

Nuove cure nella Depressione [VIDEO]

Il Prof. Stefano Pallanti parla della nuove cure nella depressione in questo video apparso in origine all’interno della trasmissione “Salute e benessere” su Italia7, il 3 Dicembre 2014. Nel corso della puntata il Prof. Pallanti citerà alcune delle sue esperienze in...

Neuroplasticità del Cervello [VIDEO]

Neuroplasticità del Cervello [VIDEO]

In questo video del 2014 il Prof. Stefano Pallanti parla degli studi sulla neuroplasticità del cervello che hanno portato a innovative terapie di cura

Guarire? Sì!

Guarire? Sì!

Prof. Stefano Pallanti Curarsi e superare la fase acuta della malattiaè il primo obbiettivo, ma non basta. Spesso la richiesta del paziente è quella di tornare a stare come prima della malattia. La malattia lascia una traccia dolorosa che molti vorrebbero cancellare....